12 Gennaio 2012

Contro il populismo, prendere delle decisioni

Comunicati stampa

La mia agenzia sui fatti di oggi.

REFERENDUM – SCALFAROTTO (PD): «CONTRO IL POPULISMO LA POLITICA SI ASSUMA SUBITO LA RESPONSABILITA’ DI UNA NUOVA LEGGE E UN CODICE PER LE CANDIDATURE»

«Oggi è stato un giorno difficile nel rapporto tra istituzioni e cittadini: questi ultimi hanno visto
allontanarsi la possibilità di tornare a scegliere autonomamente i propri rappresentanti di Camera e Senato e il Parlamento, nominato con questa legge indecente, frapporre uno scudo, di cui nessun altro cittadino potrebbe usufruire, tra uno dei suoi membri e la giustizia».

«Le sentenze della Corte costituzionale vanno sempre accolte con rispetto e silenzio, se non si vuol rischiare di indebolire le istituzioni. Ma proprio per combattere il populismo la politica invece di parlare faccia ciò che le è proprio: decida. Si devono varare subito una nuova legge elettorale che riporti al centro la scelta degli elettori e un codice etico che decida dei criteri per le candidature, uguali per tutti, che tengano fuori dal Parlamento indagati, condannati e persone legate a doppio filo a esponenti della criminalità organizzata».

Ivan Scalfarotto, Vicepresidente del PD, commentando la decisione della Consulta e la mancata autorizzazione all’arresto di Cosentino, richiama la politica a ricucire il rapporto con gli elettori.

«Oggi è aumentata quella distanza tra politica e i cittadini che avvertiamo con grande preoccupazione da tempo: per ricucirla l’unica soluzione è che la politica si dia regole e comportamenti che mostrino alla società coerenza, rigore, trasparenza e chiarezza».

Una replica a “Contro il populismo, prendere delle decisioni”

  1. chuz norriz ha detto:

    Noi abbiamo scoperto questo video segreto con la soluzione di tutti i problemi italiani
    Spread-Inol e Spread-Anal