18 Giugno 2013

Flipper a 5 stelle

Appunti

Siamo nel pieno della seduta notturna, con l’ostruzionismo della Lega in corso. Quello che mi fa pensare è che il M5S si sta schierando, anche se con modalità assai diverse, sulle posizioni della Lega. Il tutto si accoppia in modo assai coerente con la posizione più volte espressa da Grillo sullo ius soli. Questo a conferma che 5Stelle non è un movimento di sinistra, ma è un movimento coerentemente populista. Pronto ad assumere posizioni anche spiccatamente destrorse e a trovarsi in linea con la Lega, con la stessa disinvoltura con la quale si trova spesso in linea con SEL. Come una specie di palla da flipper che sbatte alternativamente sulla parete destra o su quella sinistra dello spettro politico italiano.

Una replica a “Flipper a 5 stelle”

  1. gustavo ha detto:

    Forse i Cinquestellati hanno letto quel reazionario e populistico articolo di Giovanni Sartori pubblicato (timidamente) dal Corriere l’altro giorno.

    Ecco il link:
    http://www.corriere.it/opinioni/13_giugno_17/sartori-ius-soli-integrazione-catena-equivoci_686dbf54-d728-11e2-a4df-7eff8733b462.shtml

    Non pensavo che Giovanni Sartori fosse un “populista pronto ad assumere posizioni anche spiccatamente destrorse e a trovarsi in linea con la Lega”.

    Ma perche’ se la si pensa diversamente dalla Ministra Kyenge Kashetu si diventa subito fascistelli destrorsi e populisti?

    Non sara’ che l’ossessione per il cosiddetto “Progressismo” porti gradualmente al rimbecillimento della mente?

    Non esistono piu’ posizioni di destra e di sinistra: esistono problemi da risolvere partendo da approcci e punti di vista differenti.