12 Maggio 2013

La fermezza e la misura

Appunti

Se tutti avessimo la fermezza e la misura che Gaia Tortora ha mostrato ieri sera durante il TG de La7, l’Italia sarebbe davvero il posto giusto dove vivere.

Una replica a “La fermezza e la misura”

  1. gustavo ha detto:

    Ha ragione onorevole Scalfarotto!

    Pero’ si potrebbe sostenere che, se tutti gli Americani avessero la fermezza e la misura di Barak Obama, anche l’America sarebbe il posto giusto dove vivere.

    Purtroppo anche in America, come in tutto il resto del mondo, ci sono un sacco di cattivelli senza fermezza e senza misura (e senza tante altre buone qualita’) che rendono la vita di tutti piuttosto pericolosa..
    Specie quando si esce di casa e si rischia di ricevere un proiettile in testa.

    Volendo estendere il suo filosofico e saggio pensiero, mi permetto di dire che se in tutto il mondo ci fossero solo persone ferme e misurate ( ed oneste, serie, tolleranti, giudiziose, altruiste, ragionevoli,e civili) tutto il mondo, allora, sarebbe il posto giusto dove vivere.

    Purtroppo, come forse lei sapra’, nel mondo ci sono anche le Forze del Male che sono impegnate in una Lotta Continua con le Forze del Bene ed e’ in questa tragica realta’ terrena che dobbiamo accontentarci di vivere.
    Apettando il Paradiso dove tutti coloro ai quali San Pietro aprira’ la porta saranno persone “ferme e misurate” e la vita ultraterrena sara’ una delizia per tutti.