Articoli taggati ‘Massimo D’Alema’

18 Settembre 2019

Italia Viva

Appunti, Italia Viva, Partito Democratico, Politica italiana, XVIII Legislatura

Era il 25 settembre del 2012 quando annunciai con questo post le ragioni per cui, da vicepresidente del partito e primo (e a dire la verità anche unico) dirigente nazionale in assoluto, avrei appoggiato alle primarie non il vincitore apparente – il segretario nazionale, Pierluigi Bersani – ma il suo giovane e sfavorito sfidante, l’allora […]

Continua a leggere
4 Marzo 2019

Io, nel PD di Zingaretti

Appunti

Nicola Zingaretti è il nuovo segretario del Partito Democratico, e dunque da ieri sera è il mio segretario. Ho sostenuto con passione Roberto Giachetti e Anna Ascani che hanno fatto un grande risultato date le risorse e le forze disponibili: molto migliore, vedrete, di quello che oggi riportano i giornali. Dai dati che ho potuto […]

Continua a leggere
19 Gennaio 2017

Cazzullo intervista D’Alema. Perché?

Appunti, Attualità, Partito Democratico, Politica italiana

Marcel Achard, insigne commediografo francese del secolo scorso, diceva di avere ricevuto la più breve critica della sua carriera – si rappresentava una sua pièce del 1932 – in un articolo che diceva testualmente: “Ieri al teatro è stata rappresentata ‘Domino’. Perché?” Mi è venuto di pensare che questa stessa recensione sarebbe perfetta per commentare […]

Continua a leggere
31 Ottobre 2016

Il consociativismo che è in noi

Appunti, Attualità, Democrazia, Governo Renzi, Referendum costituzionale 2016, Riforme, XVII Legislatura

Come succede di solito nelle trasmissioni, televisive o radiofoniche che siano, il meglio avviene sempre nei fuori onda. Ed è successo così anche questa mattina quando, alla fine della trasmissione a Radio Popolare, sono rimasto a chiacchierare qualche minuto con i due ottimi giornalisti che mi hanno intervistato, Luigi Ambrosio e Lorenza Ghidini. In coda […]

Continua a leggere
24 Ottobre 2016

Il no di Namur e il filo di Budapest

Appunti, Democrazia, Europa, Pace, Referendum costituzionale 2016, Riforme

Per chi come me si considera un europeista, questi giorni sono stati caratterizzati da una notizia negativa più o meno quanto quella della Brexit. I valloni – non tutti i belgi, ma la sola parte francofona del Belgio – hanno di fatto bloccato il CETA, l’accordo di libero scambio con il Canada. Quell’accordo è un […]

Continua a leggere
14 Luglio 2016

Le parole più dolorose del linguaggio

Appunti, Attualità, Governo Renzi, Referendum costituzionale 2016, Riforme, XVII Legislatura

Lo confesso: per qualche giorno ho pensato di essere veramente un ingenuo. Sapete com’è: per due anni ho fatto il sottosegretario alle Riforme, e come componente della squadra di Maria Elena Boschi ho partecipato a decine o centinaia di incontri, riunioni e discussioni dedicate alla Riforma Costituzionale. Ho ascoltato pareri meditati ed autorevoli, uscite estemporanee […]

Continua a leggere
30 Novembre 2014

L’attimo fuggente

Appunti, Attualità, Economia, Lavoro, Lavoro precario, Politica italiana, Riforme

In un impeto di autocritica, Massimo D’Alema ha archiviato, dalle pagine del Corriere di ieri, la “terza via” di cui fu uno dei principali esponenti alla fine degli anni ’90. Abbiamo fatto grandi cose in quel periodo, dice D’Alema, ma ora è il momento di archiviare la questione e di tornare a riconoscere l’importanza dell’intervento […]

Continua a leggere