29 Novembre 2011

Un contributo per Changes

Appelli, Changes

La tappa di Napoli di “Changes – fare il cambiamento” è alle spalle con i suoi successi (ivi compreso uno dei relatori nominato sottosegretario a 24 ore dall’evento: la vita può essere piacevolmente sorprendente, alcune volte) e stiamo rimettendo a posto i materiali. Tra poco avrete foto, video e tutto il necessario a vivere la bella esperienza di domenica in differita.

Mi prendo ancora una volta la libertà di chiedere a tutti, come ho fatto in diretta anche a Napoli, una mano per la copertura dei costi. “Changes” è un evento completamente e molto faticosamente autofinanziato, incluso il fatto che non attinge a fondi del partito e che è organizzato da uno (io) che fa politica non professionalmente, non ricoprendo incarichi elettivi. Per questo l’appello, assai accorato, è a mandarci un contributo anche minimo per far fronte alle spese di allestimento della sala (luci, microfoni, sedie per il pubblico e pedane per gli oratori) e della comunicazione. Come dico sempre, chi cerca molti micro-finanziatori lo fa per tenere la politica assolutamente separata ed estranea dagli affari.

Insomma, grazie per quello che farete per Changes e per sostenere le idee di apertura che l’iniziativa vuole rappresentare. L’IBAN è IT64K0558401637000000003355 e il conto è intestato all’associazione “Io partecipo” che mi segue dalle primarie del 2005. Grazie davvero.

Una replica a “Un contributo per Changes”

  1. Sandra Savaglio ha detto:

    Io partecipo, per il cambiamento.