9 Novembre 2009

Testimoni oculari riferiscono

Uncategorized

Dal blog di Francesco Costa.

Ieri, durante il suo intervento all’assemblea nazionale del Pd, Paola Concia ha detto una cosa delle sue, un po’ sopra le righe:

Sono molto contenta di avere una donna come presidente e un omosessuale come vicepresidente, ma non sarò soddisfatta finché non vedrò Rosy Bindi presidente del consiglio e Ivan Scalfarotto ministro degli esteri!

Testimoni oculari riferiscono che a quel punto Fassino si è girato verso Marino e Franceschini e ha detto, serio e molto angosciato:

Ma è pazza… ha appena detto che Scalfarotto è gay, davanti a tutti!

5 risposte a “Testimoni oculari riferiscono”

  1. […] poi la reazione di Fassino durante l’intervento di Paola Concia all’assemblea nazionale del PD, come si fa a non […]

  2. Manuela ha detto:

    Ancora mi ribalto dal ridere al ricordo della facca di Vannino Chiti alla presentazione delle firme per le primarie del 2005, quando hai rigraziato, fra gli altri, il tuo compagno… in questo paese plantigrado, che vuoi che sia cambiato in 4 anni?
    Non so se nel PD ci siano occasioni mondane, ma, se capita, per favore, vai al party con tuo marito…

  3. Nanni Angelini ha detto:

    Caro Ivan,
    stimavo Fassino. Ora non più!

  4. gianluca ha detto:

    povero fassino, non l’ha ancora capito che la paola concia è lesbica??
    dai ivan, vedrai che ti divertirai!!!

  • Elezioni Regionali Puglia Scalfarotto Presidente

  • Ivan Scalfarotto

    Deputato di Italia Viva e Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. È il fondatore di “Parks - Liberi e Uguali”.