18 Dicembre 2013

Paola come Billie Jean

Appunti

In risposta alla barbarica legge russa contro la “propaganda omosessuale”, Barack Obama ha deciso di farsi rappresentare all’inaugurazione dei giochi olimpici invernali di Sochi da Billie Jean King, la grande ex campionessa di tennis. Lesbica.

Sarebbe molto bello se anche Enrico Letta decidesse di fare lo stesso e di farsi rappresentare da qualche dei nostri campioni o campionesse, ritirati o in attività. Il problema è: chi? Infatti, come noto, gli sportivi italiani sono pure più (sedicenti) eterosessuali dei politici… Di gay o di lesbiche nel nostro sport, a dispetto di ogni calcolo statistico, non ce n’è mai stato nemmeno uno.

Io però un’idea ce l’avrei: Enrico Letta ci mandi Paola Concia a rappresentare l’Italia. Di sport ne capisce, lesbica è lesbica, e in gioventù è stata una tennista come Billie Jean King. Faremmo tutti un’ottima figura.

Una replica a “Paola come Billie Jean”

  1. quid76 ha detto:

    Figurati! E mo lo fa.

    Qui ( http://www.omovies.it/home.php?page=programmazione2013 ) sono stati presentati film in tema