5 Marzo 2010

Lo stesso valore

Uncategorized

stesso valore
Chi passa dall’aeroporto di Fiumicino in questi giorni non può non notare la bella campagna pubblicitaria curata dalla Commissione Europea dedicata al tema del divario di retribuzione tra donne e uomini, una delle forme di discriminazione più odiose che avviene nei luoghi di lavoro. Questo è il sito dove si possono recuperare molte interessantissime informazioni, tra cui un calcolatore delle differenze retributive che indica che la differenza in Italia è abbastanza ridotta: le donne sono pagate solo il 5% circa in meno degli uomini. A ben guardare, però, ci si accorge che non è tutto oro quello che riluce.

Una replica a “Lo stesso valore”

  1. […] marzo 2010 · Lascia un commento dal blog di Ivan […]