20 Ottobre 2017

Non parteciperò al referendum per l’autonomia della Lombardia

Appunti, Attualità, Milano, Politica italiana, Sul territorio

Dopodomani mattina partirò per la mia ennesima missione all’estero e, prima di partire, non andrò a votare per il referendum per l’autonomia della Lombardia.

Non ci vado per un semplice motivo: perché è inutile e fazioso: come hanno dimostrato con le azioni Paolo Gentiloni e Stefano Bonaccini, le condizioni per una maggiore autonomia delle regioni virtuose sono già giustamente scritte nella Costituzione vigente.

Questi 55 milioni di euro spesi per il referendum lombardo sono dunque una pura e semplice operazione propagandistica fatta – guarda caso – sotto elezioni (regionali e nazionali) alla quale, con tutta franchezza, non mi pare né giusto né utile partecipare.

  • Elezioni Regionali Puglia Scalfarotto Presidente

  • Ivan Scalfarotto

    Deputato di Italia Viva e Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. È il fondatore di “Parks - Liberi e Uguali”.