Politica italiana

20 gennaio 2018

Kafka & Associati

Elezioni politiche, Elezioni politiche 2018, Politica italiana

“Qualcuno doveva avere calunniato Josef K., perché un mattino, senza che avesse fatto nulla di male, venne arrestato.” E’ l’incipit di uno dei capolavori della letteratura universale di ogni tempo, “Il processo”, di Franz Kafka. Libro mirabile, che come tutti i grandi classici, si presta a registri interpretativi molteplici, la cui eco risuona in modo […]

Continua a leggere
24 dicembre 2017

Chi non ha voluto la legge sullo ius soli

Appunti, Attualità, Democrazia, Diritti, Giovani, Politica italiana, XVII Legislatura

Prima degli auguri di Natale, lasciate che faccia solo un pensiero sulla vicenda ius soli, una legge la cui mancata approvazione fa male. Una legge di banale civiltà, di intelligenza, di buona volontà, di visione. Una legge di questo secolo. Il paradosso in cui ci troviamo a questo punto finale della legislatura più rivoluzionaria in […]

Continua a leggere
12 novembre 2017

Ricordati di ricordare

Appunti, Elezioni politiche, Politica italiana

Al Festival della Lettura di Pescara il presidente del Senato Piero Grasso ha espresso la sua opinione che “il vero Pd” fosse quello di Italia Bene Comune, guidato da Pierluigi Bersani. Il Pd guidato da Renzi ne sarebbe una sorta di versione apocrifa, di copia infedele. Un’opinione, quella secondo la quale “non c’è più il […]

Continua a leggere
5 novembre 2017

La sconfitta in purezza

Appunti, Elezioni Amministrative, Politica italiana

I sondaggi fanno presumere che il centrosinistra uscirà sconfitto dalle elezioni regionali siciliane. Siccome sono gli stessi sondaggi che pronosticavano la vittoria di Grillo alle europee 2014 e la vittoria o la sconfitta di misura del Sì al referendum costituzionale, li leggo senza particolare trepidazione. I prossimi inquilini di Palazzo dei Normanni – che è […]

Continua a leggere
27 ottobre 2017

Il Governo del pre-esistente

Attività parlamentare, Democrazia, Economia, Governo Gentiloni, Governo Renzi, Partito Democratico, Politica italiana

Non commenterò la decisione del presidente Grasso di lasciare il gruppo parlamentare del Pd (alle cui attività, peraltro, giustamente non prendeva parte) a Palazzo Madama. Mi spinge a farlo quel garbo istituzionale che forse lo stesso presidente del Senato avrebbe potuto tenere in miglior considerazione. Si sa comunque che abbiamo un galateo politico a geometria […]

Continua a leggere
20 ottobre 2017

Non parteciperò al referendum per l’autonomia della Lombardia

Appunti, Attualità, Milano, Politica italiana, Sul territorio

Dopodomani mattina partirò per la mia ennesima missione all’estero e, prima di partire, non andrò a votare per il referendum per l’autonomia della Lombardia. Non ci vado per un semplice motivo: perché è inutile e fazioso: come hanno dimostrato con le azioni Paolo Gentiloni e Stefano Bonaccini, le condizioni per una maggiore autonomia delle regioni […]

Continua a leggere
7 settembre 2017

Per azzuffarsi bisogna essere (almeno) in due

Appunti, Attualità, Politica italiana

Ha ragione Michele Serra, nella sua amaca di oggi. E la conseguenza di quello che scrive è che la fine della sinistra non significa altro che lasciare il campo al trionfo della peggiore destra, che si declini nella sua versione razzista o in quella populista poco cambia. Quello che Serra però non dice è che […]

Continua a leggere