14 dicembre 2010

In bianco e nero

Appunti, Democrazia

Sto cercando di arrivare in centro a Roma e il tassista si chiede come evitare i disordini e il pericolo. Da casa mi mandano messaggi raccomandandomi di stare attento. Mi tornano in mente le immagini dei telegiornali della mia infanzia. Brutta roba, davvero. E chi ha governato questo paese per tanti anni dovrebbe sentirne tutta la responsabilità, altro che fiducia.